Ogni giorno una barzelletta tanto per ridere un p!!!(alcune forse non fanno ridere...)

(i nomi indicati sono di fantasia e nulla hanno a che fare con persone viventi o conosciute)

Quella di oggi.....

Luchino dall' oculista: "Dottore, faccio molta fatica ad andare di corpo!". "E io che c'entro?". "Mah, vede, ogni volta che spingo mi lacrimano gli occhi!"

***

Luchino, volendo a tutti i costi un figlio, si fa iniettare degli ormoni di scimmia nella speranza di mettere incinta la giovane e bella compagna. La cura riesce e dopo qualche mese la donna, felice, annuncia a Luchino che in attesa di un bimbo. Arriva il giorno del parto e il padre, nervoso, passeggia nella sala d'attesa finch blocca un medico che sta passando e gli chiede: "Allora, dottore, andato tutto bene? maschio o femmina?". Il medico lo guarda ed esclama con tono burbero: "Beh, in effetti andato tutto bene, ma non possiamo ancora dirle di che sesso ! Stiamo aspettando che scenda dal lampadario...".

***

Salvo si reca dal dottore per una visita di controllo. Il dottore: "Per farle degli esami accurati ho bisogno di un campione di urine, di feci, di sperma". Il paziente: "ok, posso lasciarle le mutande?".

***

La maestra chiede ai suoi scolari se sanno quale sia la cosa pi veloce dell'Universo. Luchino: "Il suono, signora maestra!". La maestra: "Bravo, ma c' qualcosa di ancora pi veloce!". Giovanni: "La luce!". Maestra: "Bravo, proprio la luce!". Sentendo ci, Salvo perplesso si rivolge alla maestra: "Ma come? La luce? La cosa pi veloce che ci sia la merda!". Maestra: "Salvo, cosa dici!". Salvo: "Eh s proprio lei! Pensi che ieri sera mio nonno andato al bagno, non ha fatto in tempo ad accendere la luce che se l' fatta addosso!".

 

"(IN COLLABORAZIONE  INVOLONTARIA dei "BASTARDI DENTRO")

 

 

 

    archivio    archivio 2  CHUCK&MCGYVER